home18.jpg

Felici Tropici

L’aereo ci strappa bruscamente alla neve e al gelo e il giorno stesso ci scaraventa nell’abisso ardente dei tropici. Il tempo di stropicciarci gli occhi ed eccoci dentro l’inferno del caldo umido. Cominciamo immediatamente a sudare.
[ Ryszard Kapuściński, "Ebano" ]