home17.jpg

Io viaggio da sola

Viaggiare da solo ti dà le vertigini, cioè perdita di identità, è uno slordarsi dal carico inutile dell'ego, sempre fittizio, e radicato come una cattiva abitudine, se deve entrare in scena in presenza di altri. Sai che non incontrerai nessuno, a parte te, e ti sperdi, al momento ti manca la terra sotto i piedi, poi è fin troppa.
[ Aldo Busi, “La camicia di Hanta” ]