home21.jpg

KOSOVO

Racconto di viaggio

"IL PAESE DI FRONTE E QUELLO CHE NON C'ERA" (Albania e Kosovo, agosto 2013)

Per raggiungere PEJA dall'Albania bisognerà cambiare un po' di mezzi. Il primo van ci porta da Valbona a Bajram Curri e parte alle sette di mattina. A Bajram Curri siamo subito presi su da un altro furgon, che deve prima ovviamente sbrigare alcuni servizi di carico e scarico gente e mercanzia in città e poi può partire alla volta del confine. Alla dogana le procedure sono molto sbrigative, visto che siamo soltanto in quattro: oltre me, F. e U., c'è soltanto un vecchio dalla faccia di pergamena e il cappello tradizionale di lana cotta bianca poggiato sulle orecchie piegate. (Leggi tutto)

Galleria fotografica