home12.jpg

PER IL MOLISE DA QUELLA PARTE

Daunia e Molise

Si parte dal sorprendente Subappennino Dauno per questo viaggetto pasquale: SANT'AGATA DI PUGLIA, DELICETO, BOVINO e i castelli federiciani; FAETO, dove il franco-provenzale viene ancora insegnato nelle scuole, famosa per i boschi e il maiale nero; ALBERONA, uno dei borghi più belli (e scoscesi) d'Italia. Poi il LAGO DI OCCHITO segna il confine tra Puglia e Molise. Il pranzo di Pasqua di consuma a SEPINO, dopo aver visitato il sito archeologico meno noto al mondo. GUARDIAREGIA, i monti del MATESE, FROSOLONE, la città dei coltelli, e la medievale CIVITA SUPERIORE sono le tappe molisane. Il tutto condito da pale eoliche e mandrie di pecore che ti sbarrano la strada.

Galleria fotografica